• Artzia

Artzia asd al Sardinia Trail 2015

Ed eccoci qua a raccontarvi la annunciata impronta ARTZIA sul Sardinia Trail 2015, risultato non scontato, anche se il numero di atleti dell'associazione iscritti, ben 13 su 66, faceva ben sperare. La gara ha visto protagonista, questa volta senza intoppi, il solito Antonio Filippo Salaris (socio onorario ARTZIA asd), seguito dal triatleta tedesco  Baumgartner  e dallo spagnolo Carpintero.

Tra i soci, su tutti la grande prova di Stefano Gervasoni che si attesta sin da subito alla quarta posizione mantenendola fino alla fine della corsa, rispetto allo scorso anno si migliora notevolmente come tempi oltre che come posizione (7° - 2014) e si toglie anche la soddisfazione di arrivare davanti all'immenso Marco Olmo, ospite d'onore della manifestazione.
Teodoro Mura porta a casa la 9^ posizione e dimostra dopo l'infortunio che lo ha tenuto due mesi a riposo una stoffa e una tempra notevoli; tra qualche settimana affronterà le ben più impegnative LUT e TDS e questa bella prestazione primaverile ci fa ben sperare. Konstanze Hahn 10^ assoluta e prima fra le donne dimostra ancora una volta di essere al momento la più forte trailer sul territorio sardo, togliendosi anche lei la soddisfazione di arrivare prima di una veterana e forte Maria Pizzino.  In 14^ posizione un miglioratissimo Stefano Frau in splendida forma, conferma le belle prestazioni di questo inverno ai Sardinia Winter Trails. Luca Maini nuovissimo acquisto ARTZIA asd in 19^ posizione dimostra ormai di essere a proprio agio sul fondo naturale e dopo il leggero infortunio dell'inverno cresce gara dopo gara. Scorrendo la classifica troviamo Giuseppe Ragatzu che purtroppo reduce da un infortunio in MTB non riesce a dare quanto avrebbe voluto e potuto, ma da grande atleta ha portato a termine soffrendo i 100km di gara; siamo certi che al prossimo importante impegno si riscatterà. Antonio Isola porta a casa l'importante traguardo dei 100km a tappe in 29^ posizione, dimostrando una crescita esponenziale dallo scorso anno in cui si è affacciato al trail running. Le sensazioni ed esperienza maturate in questa occasione gli saranno di aiuto certo alle prossime gare in programma. I nostri veterani indomiti ed inossidabili Luigi Cambuli ed Efisio Contu concludono al 32° e 33° posto dimostrandosi ormai di un affidabilità invidiabile. Infine al 35° posto raccontiamo per ultima, ma non certo come risultati, la gara di Alessia Bacchiddu, miglioratissima rispetto alla scorsa edizione, la mitica mamma trail che con tenacia porta avanti allenamenti e gare sostenuta dalla sua splendida famiglia.





3 visualizzazioni

©2020 di ARTZIA TRAIL RUNNING. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now